logo-virart-odv
spoleto-deposito

Associazione VirArt Odv

L’associazione VirArt è un’organizzazione di volontariato senza scopo di lucro che ha come fine statutario la tutela, la conservazione, lo studio e la valorizzazione del patrimonio storico artistico ed archeologico.

Nasce dall’idea di un gruppo di professionisti dei beni culturali (storici dell’arte, demoetnoantropologi, archeologi, restauratori) che hanno operato in piena emergenza presso il Centro Operativo dei Beni Culturali di Santo Chiodo di Spoleto per garantire la messa in sicurezza e l’inventariazione del vasto patrimonio storico-artistico recuperato dalle chiese della Valnerina, a seguito del violento sisma del 2016.

Tali figure, altamente specializzate, hanno ritenuto necessario costituirsi in associazione con lo scopo di proseguire la promozione della conoscenza delle attività di conservazione, restauro, catalogazione e gestione informatizzata dei beni culturali ricoverati nel Deposito, al fine di salvaguardare le opere e in futuro poterne permettere, almeno in parte, la valorizzazione e la fruizione pubblica.  Tutto questo, in stretta e imprescindibile collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria.

In tale prospettiva, la formula dell’associazione permette, secondo il criterio della massima inclusività, il coinvolgimento di quante più persone possibili, le quali possono partecipare e contribuire ai progetti, secondo i propri mezzi e contemporaneamente essere destinatarie degli stessi.

Contestualmente ai progetti strettamente legati alla gestione del Deposito, Oltre a questo, l’Associazione VirArt Odv ha come scopo generale la promozione e la valorizzazione dei beni culturali ed incentiva in particolar modo le seguenti attività:

  • studio, documentazione e ricerca nelle discipline afferenti al settore del patrimonio culturale in biblioteche, archivi, università e centri di ricerca;
  • promozione e valorizzazione dei beni culturali e dei contesti territoriali in cui essi insistono mediante pubblicazioni, conferenze, convegni, mostre, dibattiti e altre attività connesse;
  • progetti didattici con le scuole, organizzazioni di visite guidate a carattere culturale ed escursionistico, attività di promozione on line;
  • organizzazione di corsi di formazione e aggiornamento delle professioni legate alla valorizzazione e alla conservazione del patrimonio culturale;
  • offerta di servizi aggiuntivi per la gestione e fruizione dei luoghi della cultura.
Convegno "La gestione del patrimonio culturale in situazione di emergenza" Spoleto (PG) – 16 e 17 dicembre 2021

Contatti

V. Berlino, 26/F – Bastia Umbra (PG)

C.F. 94176550542

Tel. +39 393 72 70 512

segreteria@virart.org

virart@pec.it